Accordo

L’Accordo, cioè l’incontro delle volontà delle Parti, è l’elemento caratterizzante ed ineliminabile di qualsiasi tipo di Contratto.

Il codice civile dopo aver indicato l’accordo delle parti tra i requisiti del contratto ex art. 1325, lo disciplina dettagliatamente negli artt. 1326-1342 che compongono la sezione rubricata “Dell’accordo delle parti”.
Si ha un accordo quando due o più persone manifestano reciprocamente le proprie volontà, e queste sono dirette allo stesso scopo.

E’ peculiarità di TaskUpper, sin dalle prime fasi di approccio tra gli interlocutori, facilitare la stesura di un Contratto per la soddisfazione degli Accordi raggiunti da Buyer e Seller.

I modi in cui si può formare l’accordo sono molteplici, ma tutti riconducibili ad uno schema semplice: vi è una proposta, da parte di una persona e diretta ad un’altra, seguita poi da un’Accettazione da parte del destinatario della proposta e diretta al proponente. La proposta è effettivamente tale se contiene la regolazione di tutti gli aspetti rilevanti dell’operazione economica che il contratto poi realizzerà. Proposta ed accettazione sono dichiarazioni di volontà unilaterali.

Gradimento:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: